Scuola di Farmacia e Nutraceutica

Università Magna Graecia di Catanzaro

C.I. BIOETICA, LEGISLAZIONE, BREVETTI E COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI BIOTECNOLOGICI

CdLM Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche

Il corso ha ad oggetto l’acquisizione della conoscenza delle nozioni di base relative al sistema della proprietà industriale e, per quanto di interesse, anche del diritto di autore. L’esposizione degli aspetti disciplinari delle singole privative industriali e delle facoltà connesse al diritto d’autore sarà orientata ad illustrarne la distanza rispetto ai paradigmi proprietari privatistici, la tensione tra la creazione di posizioni monopolistiche e dinamiche concorrenziali e la costante evoluzione rispetto allo sviluppo tecnologico ed alle condotte degli stessi operatori economici. Il corso si propone di fornire agli studenti nozioni sulla sicurezza alimentare, prendendo in esame sia gli aspetti legati alla produzione degli alimenti che quelli legati alla preparazione e alla distribuzione degli stessi. Fornire le basi scientifiche della morfologia dell'organismo umano nonché dei principali meccanismi patogenetici cellulari e molecolari delle malattie; mira, inoltre, ad assicurare l'acquisizione di conoscenze avanzate relative alle principali tecniche di biologia molecolare ed alla loro utilizzazione nell'ambito della prevenzione, diagnosi e terapia  delle patologie umane. Lo scopo del modulo di Medicina legale è quello di fornire agli studenti gli strumenti per comprendere i concetti fondamentali della Bioetica utili allo studio delle Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche.

Modulo e/o Codocenza Docente CFU
MEDICINA LEGALE Santo Gratteri 1
IGIENE GENERALE ED APPLICATA Aida Bianco 2
DIRITTO COMMERCIALE Aldo Laudonio 2
TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONE INDUSTRIALE Antonino S. Fiorillo 3
Docente:
Santo Gratteri
gratteri@unicz.it
09613697392
Edificio Liv-1, Edificio A Stanza: Obitorio Giudiziario del Policlinico Universitario di Germaneto
martedì dalle 15.00 alle 17.00 e giovedì dalle 9.00 alle 11.00

SSD:
MED/43 - MED/42 - IUS/04 - ING-IND/16

CFU:
8

Scuola di Farmacia e Nutraceutica - Data stampa: 02/10/2022

Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi

All’esito del corso lo studente dovrà aver maturato un buon livello di padronanza del linguaggio tecnico proprio della materia e la capacità di riconoscere ed orientarsi agevolmente tra gli istituti che la compongono. Attraverso l’analisi di casi concretamente presentatisi all’attenzione della giurisprudenza, si stimolerà inoltre il senso critico e la capacità di risolvere problemi grazie alle nozioni acquisite.Il corso ha l’obiettivo di consentire l’acquisizione dei metodi epidemiologici necessari allo studio del rapporto di causalità in ambito osservazionale (epidemiologia eziologica) e sperimentale (epidemiologia clinica). Conoscenza della stima e dell’uso delle misure epidemiologiche di frequenza e associazione. Capacità di disegnare ed interpretare i diversi tipi di studi epidemiologici con particolare attenzione alla definizione delle fonti e al controllo degli errori casuali e sistematici. Il corso tratterà inoltre il ruolo delle più recenti applicazioni delle biotecnologie nell'ambito della medicina forense e della tossicologia forense con particolare riferimento alle procedure di sopralluogo, agli accertamenti tecnici ripetibili e non ripetibili, alle indagini di laboratorio forense come supporto al medico legale nelle indagini giudiziarie, fornire gli strumenti per comprendere i concetti fondamentali utili a valutare e argomentare su questioni bioetiche anche attraverso l’analisi di diversi punti di vista. Al termine del corso lo studente avrà acquisito la capacità di comprensione e l’abilità di argomentazione in merito ai principali temi in materia di Bioetica.

Programma

Programma Modulo di Tecnologie e sistemi di lavorazione industriale:

 

Programma Modulo di Diritto commerciale:

Il programma verterà sui seguenti argomenti: genesi della proprietà industriale e problematiche relative all’individuazione del nucleo dei relativi diritti; facoltà esclusive, concorrenza e limiti; diritto d’autore, nascita e sviluppo nell’ambiente informatico, odierno ambito d’applicazione (software, design), oggetto, contenuto, eccezioni e limitazioni; invenzioni, requisiti per brevettabilità, particolari tipi di invenzioni brevettabili, circolazione dei brevetti; brevetto europeo/unitario; modelli di utilità e modelli/disegni registrati; segni distintivi, ditta, insegna, marchio, funzione e requisiti per registrazione, contenuto, limiti ed eccezioni, circolazione, vicende estintive, marchio europeo.

Programma Modulo di Igiene Generale ed Applicata:

Demografia e statistica sanitaria finalizzate allo studio epidemiologico. Fonti e modalità di raccolta dei dati. Le misure della frequenza degli eventi sanitari (Incidenza e prevalenza).

La valutazione del rischio. I fattori di rischio. I vari modi di esprimere il rischio (assoluto, relativo, attribuibile, attribuibile di popolazione). Rischio relativo stimato (rapporto crociato od Odds Ratio). Interpretazione dei dati. Inferenza causale e fattori di confondimento.

Gli studi epidemiologici. Epidemiologia descrittiva. Variazioni temporali: epidemie, pandemie. Differenze spaziali. Variabili personali.

Epidemiologia analitica. Studi di prevalenza o trasversali. Studi di coorte. Studi caso-controllo.

Epidemiologia sperimentale o di intervento.

 

Programma Modulo di Medicina Legale:

­ Principi di Bioetica;

­ Comitati etici;

­ Sperimentazione animale;

­ Sperimentazione clinica;

- Trasfusioni;

­ Trapianti;

­ Fine vita.

 




Impegno orario complessivamente richiesto allo studente

64 ore di didattica frontale e 136 ore di studio individuale

Metodi insegnamento

Lezioni frontali, simulazione di casi.

Risorse per l'apprendimento

Testi consigliati Modulo di Tecnologie e sistemi di lavorazione industriale:

Testi consigliati  Modulo di Diritto commerciale:

- V. Mangini, A.M. Toni, Manuale breve di diritto industriale, quinta edizione, CEDAM, 2019 (pp. 1-6; 73-155)

 Ulteriori letture consigliate per approfondimento

Si raccomanda di accompagnare sempre lo studio con la lettura delle leggi menzionate nel testo nella loro versione aggiornata. In tal senso, per la normativa nazionale, si può fare riferimento al sito http://www.normattiva.it, mentre, per quella europea, http://eur-lex.europa.eu

Testi consigliati  Modulo di Igiene Generale ed Applicata:

Manzoli L, Villari P,Boccia A.  Epidemiologia e management in sanità. Edi-ermes 2008

Testi consigliati  Modulo di Medicina Legale:

G. Russo Collana “Cultura e vita”.“Formarsi alla Bioetica e al valore della vita”. (Coop. S. Tommaso, 1996)

Ulteriori letture consigliate per approfondimento

Il testo s.i. può essere integrato e approfondito con le voci degli argomenti del programma tratte da:

G. Russo “Nuova Enciclopedia di Bioetica e Sessuologia”. (Editrice Elledici, 2018)

 

Attività di supporto

Non prevista

Modalità di frequenza

La frequenza al corso non è obbligatoria

Modalità di accertamento

L’esame si svolgerà in forma orale.