Scuola di Farmacia e Nutraceutica

Università Magna Graecia di Catanzaro

C.I. PREVENZIONE E TERAPIA DELL'INFERTILITA'

CdLM Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche

Lo scopo del corso è quello di illustrare gli aspetti epidemiologici, eziopatogenetici e fisiopatologici dell’infertilità, con particolare riferimento alla componente maschile, evidenziando anche le metodiche diagnostiche, i protocolli di prevenzione e l’approccio terapeutico alle principali cause che sottendono il problema. Fornire le nozioni specifiche necessarie all’inquadramento di una coppia affetta da infertilità, nello specifico attraverso la diagnosi e le terapie delle patologie ginecologiche più frequenti e più spesso associate ad alterazioni della fertilità femminile; Conoscere le principali cause genetiche e molecolari dell’infertilità ed utilizzare le informazioni per la consulenza genetica

 

Modulo e/o Codocenza Docente CFU
GENETICA MEDICA Nicola Perrotti 1
ENDOCRINOLOGIA Antonio Brunetti 1
UROLOGIA Francesco Cantiello 2
GINECOLOGIA ED OSTETRICIA Roberta Venturella 3
Docente:
Antonio Brunetti
brunetti@unicz.it
0961-3694368
Edificio Bioscienze, Liv. 7 Stanza: n. 9
venerdì 10:00-12:00 (previo appuntamento email)

SSD:
MED/03 - MED/13 - MED/24 - MED/40

CFU:
7

Scuola di Farmacia e Nutraceutica - Data stampa: 02/10/2022

Obiettivi del Corso e Risultati di apprendimento attesi

Al termine del corso, lo studente dovrà acquisire una conoscenza attualizzata della problematica infertilità, con particolare riferimento alle metodiche preventive ed alle principali strategie terapeutiche messe in atto per la risoluzione delle cause di infertilità maschile. 

• Esplorare i temi della fertilità e dell’infertilità.

• Fornire conoscenze e competenze per un approccio integrato alla presa in carico di persone e/o coppie con diagnosi di infertilità che veda il Biologo/Biotecnologo non mero esecutore di procedure ma parte attiva al processo decisionale in un laboratorio di PMA

• Presentazione di specifici strumenti d'intervento

• Studio di casi

Lo studente dovrà essere in grado di conoscere le metodiche citogenetiche e molecolari finalizzate ad identificare le cause di infertilità maschile e femminile. Dovrà essere in grado di interpretare un cariotipo umano, così come dovrà conoscere i metodi da utilizzare per identificare le principali cause di infertilità maschile, ostruttiva e non ostruttiva.

Lo studente dovrà essere in grado di interpretare i risultati dei test di laboratorio per dare spiegazioni ai pazienti sui test di laboratorio più adatti  , sulla loro interpretazione, anche alla luce del calcolo del rischio di ricorrenza , nell’ambito della consulenza genetica di primo livello.


Programma

Programma modulo di Genetica Medica:

1)    La consulenza genetica, indicazioni, tipi di consulenza genetica, esempi  di consulenza prenatale, consulenza pretest, post test, obbiettivi, fasi, calcolo del rischio, consulenza per test di suscettibilità o predittivi.  La consulenza genetica nella infertilità maschile e femminile

2)    Infertilità maschile e femminile per aneuploiduie cromosomiche: Klinefelter, Turner a mosaico e non (con cariogramma e relativa consulenza), bassi mosaici femminili per aneuploidie dei cromosomi sessuali (con cariogramma e relativa consulenza). Infertilità maschile e femminile per riarrangiamenti cromosomici: portatori di traslocazioni bilanciate e robertsoniane (con cariogramma e relativa consulenza per rischio riproduttivo). Portatori di marcatori e loro caratterizzazione.

3)    Genetica dell’infertilità maschile ostruttiva . La Fibrosi Cistica. Basi genetiche e molecolari. Diagnosi genetica e molecolare. Classificazione delle mutazioni. Elementi di terapia personalizzata.

4)    Genetica dell’infertilità maschile non ostruttiva

Programma modulo di Endocrinologia:

Programma modulo di Urologia: 

- Definizione e classificazione dell’infertilità.

- Eziopatogenesi dell’infertilità maschile.

- Diagnosi di I e II livello.

- Terapia medica, ricostituenti e terapia ormonale dell’infertilità maschile

- Terapia chirurgica dell’infertilità maschile

- Tecniche di procreazione medicalmente assistita e principali metodiche di biopsia testicolare.

Programma modulo di Ginecologia ed Ostetricia:

1.  Anatomia e fisiologia apparato riproduttivo femminile

2.  Inquadramento generale dell’infertilità di coppia

3.  Patologie ginecologiche benigne ed infertilità

4.  Gametogenesi, fertilizzazione e impianto

5.  Indicazioni e modalità di attuazione delle tecniche di fecondazione assistita (inseminazione intrauterina, FIVET, ICSI, TESE)

6.  Valutazione, coltura, manipolazione in vitro e crioconservazione dei gameti

7.  Embriologia della fase pre-impianto e tecniche di coltura e di manipolazione in vitro dell'embrione

8.   Diagnostica genetica pre-impianto sull'embrione


Impegno orario complessivamente richiesto allo studente

56 ore di didattica frontale e 119 ore di studio individuale

Metodi insegnamento

Lezioni frontali

Risorse per l'apprendimento

Testi consigliati modulo di Genetica Medica:

Genetica medica di Neri e Genuardi ultima edizione

Ulteriori letture consigliate per approfondimento

Diapositive 


Testi consigliati modulo di Endocrinologia:

Testi consigliati modulo di Urologia.

Libri di testo: Urologia, Francesco Porpiglia, Edizioni Minerva Medica

Altro materiale didattico

(es. diapositive o dispense scaricabili dal sito: http://www.calcom.it/urologia/didattica.html )

Testi consigliati modulo di Ginecologia ed Ostetricia:

Medicina della riproduzione umana di Borini - Ubaldi  • 2010

 Ulteriori letture consigliate per approfondimento

Letteratura PUBMED

 Altro materiale didattico

Diapositive consegnate a fine lezione

Attività di supporto

- Incontri con tutor presso U.O. Urologia, IX Piano Edificio A, Policlinico di Germaneto

- Webinar con Biologhe esperte in Medicina della Riproduzione

Modalità di frequenza

La frequenza al corso non è obbligatoria 

Modalità di accertamento

L'esame si svolgerà in forma orale